Lo chef e titolare Franco Giolitto, diplomatosi nel 1971, inizia la sua attività in giro per l'Italia in ristoranti rinomati.

Dopo aver trascorso due anni a Londra nel ristorante stellato "Bresson" ritorna nelle Langhe lavorando per due anni al castello di Santa Vittoria d'Alba.
Innamoratosi dei luoghi, il 14 Luglio 1984 approda a Verduno dove darà inizio, affiancato in seguito dall'esperto sommelier Maurizio Sirianni, responsabile della sala, a quella che ancora oggi è tra le sue ragioni di vita: il ristorante "Il Falstaff" (prende il nome da un personaggio shakesperiano ripreso nell'omonima opera di Verdi).

A Luglio 2014 lo chef Franco Giolitto, circondato da amici produttori, ristoratori, clienti storici e dalla famiglia, ha festeggiato i 30 anni di attività.
Trent'anni di passione per la cucina, di cibi fatti esclusivamente con materie prime selezionate.